I Ciclidi africani più belli, quali sono?

Nel continente africano nuotano più di 1200 specie di Ciclidi africani (circa 700 solo nel lago Malawi) e dare una risposta imparziale a questa domanda non è possibile.

Ci sono però 2 motivi per cui voglio condividere con te la mia personale classifica che si concentra esclusivamente sugli Mbuna del Malawi

  1. Evitare di confonderti con altri Ciclidi che non dovrebbero essere inseriti nello stesso acquario
  2. Il mio cuore batte da sempre in modo particolare per gli Mbuna
 

I pesci del Malawi scelti per l’allevamento di Mbunatown mi fanno tutti impazzire ma, i  7 +1 che seguono, grazie a un mix di colore, forma e comportamento, sono quelli che mi regalano le  emozioni più forti.

Picture of Massimiliano Tavana
Massimiliano Tavana

Appassionato di acquariofilia

Fammi una domanda
Picture of Massimiliano Tavana
Massimiliano Tavana

Appassionato di acquariofilia

Fammi una domanda

Classifica dei 7 Ciclidi africani più belli

In realtà, nella classifica che segue, non troverai soltanto i 7 Ciclidi africani più belli ma, fuori classifica, ti parlerò anche dei colori del Re del Malawi: sua maestà il Labidochromis caeruleus.

7°. Il bello dei Ciclidi rossi: un colore raro tra questi Malawi

Riproduci video su Iodotropheus sprengerae

Iniziamo la classifica dei più belli con lo Iodotropheus sprengerae.

Anche se è un pesce onnivoro ti consiglio di non esagerare con le proteine animali e di evitare assolutamente cibo derivante da animali a sangue caldo.

Puoi offrirgli un’alimentazione sana e completa con questo mangime per Ciclidi Malawi – Ricetta.

Lo spazio minimo consentito è un acquario di 200 litri e 120 cm di lato lungo.

È un Ciclide Malawi tranquillo con le altre specie ma combattivo con i maschi della stessa specie.

Un leggero dimorfismo sessuale distingue la femmina che rimane un paio di centimetri più piccola e con colori più uniformi, rispetto al maschio dove il viola si aggiunge al rosso.

6°. L'azzurro che da serenità

Riproduci video su Pseudotropheus socolofi

Segue al numero sei lo Pseudotropheus Socolofi ora catalogato come Chindongo.

Il lato lungo dell’acquario, per vedere nuotare in serenità i bellissimi colori azzurri di questo pesciotto, dovrebbe essere ancora 120 cm e i litri 250.

La sua alimentazione è vegetale e in natura il maschio raggiunge i 12 cm mentre la femmina 10 cm.

Sono ragazzi abbastanza tranquilli che sanno però farsi rispettare.

Il colore del maschio è di un uniforme azzurro metallizzato. La femmina è simile con delle barre verticali molto sfumate nella livrea.

5°. Blu e nero nelle barre orizzontali

Riproduci video su Melanochromis Maingano

Al quinto posto della personalissima classifica dei  Ciclidi africani più belli ho voluto inserire lo Pseudotropheus cyaneorhabdos Maingano. Questo è il nome forse è più conosciuto ma la nuova corretta tassonomia è Melanochromis.

È molto simile allo Pseudotropheus johannii che ha la femmina gialla.

Nel Maingano, sia nel maschio che nella femmina, i colori sono gli stessi anche se con diversa intensità. Come spesso capita, nel maschio sono più accesi.

L’acquario dovrebbe contenere almeno 300 litri ed essere lungo 120 centimetri. 

Questo è un pesce onnivoro che si nutre di alghe, invertebrati e cibo secco.
È importante fornire una dieta varia, ricca di spirulina e altri alimenti vegetali.

 È un ragazzaccio aggressivo all’interno della propria specie ma più tranquillo nei confronti delle altre specie.

4°. La bellezza nei colori e nel carattere originale

Riproduci video su Pseudotropheus acei Luwala

Tra i Ciclidi africani più belli e colorati non poteva mancare l’angelo del Malawi, lo Pseudotropheus acei Luwala.

Solo a un passo dal podio, in una più che meritata quarta posizione, questo pinnuto regala soddisfazioni enormi.

Estremamente pacifico, ama nuotare in banco nella parte alta dell’acquario dove gli altri Mbuna vanno raramente. Infatti, in natura, vive nelle acque semi libere, motivo per il quale non è territoriale.

Non litiga con nessuno ma, se vuoi dargli le migliori condizioni di vita, offrigli un acquario con un lato lungo di almeno 1 metro e mezzo.

3°. La bellezza della simpatia

Riproduci video su Labeotropheus Trewavasae Thumbi West Maschio

Ed eccoci giunti nella zona calda della classifica.

Al terzo posto abbiamo il Labeotropheus trewavasae Thumbi West Island, uno spettacolo della natura che presenta dei colori diversissimi tra maschio e femmina (comune la colorazione OB).

Con lui bisogna prestare molta attenzione con le dimensioni dell’acquario (almeno 400 litri), si fa grandicello e il maschio può superare anche i 15 cm.

Grazie alla particolare conformazione del muso (che lo rende particolarmente simpatico) è l’unico Mbuna che riesce a mangiare le alghe sulle rocce in posizione orizzontale

Dovrebbe essere allevato con altri abitanti del Malawi robusti e che si fanno rispettare.

2°. Un leader naturale

Riproduci video su Cynotilaphia red top Likoma per acquisto sullo shop

Ed eccoci arrivati dove l’acqua dell’acquario comincia a bollire con la meravigliosa Cynotilapia red top Likoma, il boss di Mbunatown.

È uno spettacolo di colori onnivoro che raggiunge gli 11 cm, il maschio, e 9, la femmina.

Ma non lasciarti ingannare dalle ridotte dimensioni, è un pesce molto territoriale e ha denti aguzzi (Cyno in latino significa cane) e, l’acquario, non dovrebbe essere più piccolo di 300 litri.

Il dimorfismo sessuale è molto accentuato. Gli intensi colori del maschio lo rendono bellissimo, la femmina rimane un po’ più grigia o bluastra.

Nel complesso è il mio preferito ma, l’oggettiva bellezza del pesce che sta per arrivare, mi obbliga a inserirlo sul secondo gradino del podio.

1°. Più belli dei Ciclidi africani preferiti

Riproduci video su Labidochromis hongi Sweden

Signore e signori, al primo posto tra i belli, c’è il Labidochromis hongi Sweden.

Questi Ciclidi sono un dipinto vivente dove il rosso sulla livrea sembra essere spruzzato con la vernice spray.

Colorazione e disegno unico.

Il merito è di allevatori svedesi. Infatti, questi colori non esistono in natura ma sono il frutto di una selezione di Labidochromis hongi raggiunta attraverso una dieta mirata a base di carotene.

Anche in questi pinnuti le femmine mantengono una colorazione più sobria e tenue rispetto ai maschi.

I Ciclidi più belli dei belli: I reali del lago Malawi

Riproduci video su Labidochromi caeruleus

Per finire, fuori classifica, lo storico e incontrastato Re del Malawi, il Labidochromis caeruleus.

Questi Ciclidi sono stati tra i primi a essere importati dai grandi laghi africani e continuano a essere i più belli e apprezzati.

Non solo per le loro celebri livree gialle, paragonabili a quelle della barriera corallina, ma anche per la loro interessante versatilità.

Gli esemplari adulti maschi crescono un paio di centimetri di più rispetto alle femmine nelle quali la colorazione rimane comunque molto intensa.

Conclusione: I Ciclidi africani più belli ti aspettano a Mbunatown!

Ti è piaciuta la mia selezione dei Ciclidi africani più belli del Malawi?

Allora non perdere tempo e dai un’occhiata all’allevamento di Mbunatown!

Potrai trovare tantissimi esemplari di Ciclidi Mbuna, tra cui quelli che ho elencato in questo post, e ricevere consigli esperti per allestire un acquario perfetto per loro.

Cosa aspetti?

I Ciclidi africani più belli ti aspettano a Mbunatown!

CONDIVIDI IL POST

Ciclidi e Assistenza Differenti per  Passione!

Aiuto personalizzato pre e post acquisto

Video, foto, schede e approfondimenti

Consulenza privata 1 a 1

Per un aiuto personalizzato, ti consiglio di dare un’occhiata al mio servizio di consulenze private 1 a 1.
Un ottimo modo per ottenere subito risposte dirette alle domande per il tuo caso specifico.

Se hai problemi non lasceremo nulla di intentato e ci assicureremo di fornire le soluzione alla tua preoccupazione.

Se stai iniziando da zero creeremo insieme un acquario bello e armonioso prevenendo ogni grattacapo futuro.

Con la fotocamera potrai mostrarmi il tuo acquario, l’attrezzatura o i pesci specifici che potrebbero causarti problemi o potrebbero averne.
In più, potrò mostrarti le mie vasche per rendere più semplici le istruzioni che ti darò.

Online, come in questo sito e tutti i canali social di Cichlidream, puoi imparare tutto da solo e GRATIS!
Ma a volte la comunicazione 1 a 1 può essere molto più chiara, precisa e veloce per le tue domande più specifiche.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

TRASFORMA IL TUO ACQUARIO IN UN ANGOLO DI PARADISO

Ti invierò la guida direttamente al tuo indirizzo email. Inseriscilo qui sotto e accedi alla guida.