L'abbinamento tra i pesci del lago MalawiPrima di rivolgersi a una vendita di Ciclidi Online, siano esse Ciclidi africani o altre specie di Ciclidi, è di fondamentale importanza prestare attenzione alla compatibilità tra questi pesci tropicali.

Con la lettura di questa guida

  • saprai calcolare quanti pesci mettere nella tua vasca
  • conoscerai gli 8 errori da evitare negli abbinamenti dei pesci d’acqua dolce
  • potrai replicare 4 passi che ho usato per i miei Ciclidi africani Malawi, per avere subito pesci tropicali d’acqua dolce compatibili
Picture of Massimiliano Tavana
Massimiliano Tavana

Appassionato di acquariofilia

Fammi una domanda
Picture of Massimiliano Tavana
Massimiliano Tavana

Appassionato di acquariofilia

Fammi una domanda

Quanti Ciclidi africani mettere in vasca per avere pesci tropicali d'acqua dolce compatibili?​

Scegliere con cura pesci tropicali d’acqua dolce compatibili tra loro è il primo importante passo ma, in particolare con un acquario Malawi, bisogna tenere conto del numero di amici pinnuti che vi inseriamo in base alla grandezza della vasca.

Più è grande e meno possibilità di sbagliare ci sono.

Potrai così lasciargli il corretto spazio per

  • Vedere rispettato il proprio territorio
  • Nuotare
  • Assorbire le abbondanti produzioni di deiezioni
  • Assorbire l’impatto delle frequenti riproduzioni
 
Nel paragrafo successivo vediamo di quanti litri necessitano i Ciclidi dei grandi laghi africani, per tutti gli altri puoi fare riferimento alla guida, Come capire quanti pesci mettere nel tuo acquario. Non solo x litri


Come calcolare quanti pesci mettere in una vasca di Ciclidi dei laghi africani

Possiamo ricavare il numero consigliato di pesci Malawi da inserire in vasca in base alla grandezza del Ciclide.

Di seguito la quantità minima d’acqua dolce, per un Ciclide dei laghi africani, in base alle sue dimensioni.

  • 15 cm = 30 litri
  • 14 cm = 25 litri
  • 13 cm = 20 litri
 

Ti basterà dividere i litri del tuo acquario, con quelli corrispondenti alla lunghezza media dei pesci per cui stai cercando la compatibilità.

Solitamente si acquistano pesci non pienamente maturi, quindi il calcolo va fatto su i cm che raggiungeranno. 

Facciamo un esempio pratico.

Supponiamo tu stia cercando una serena convivenza tra pesci che raggiungeranno mediamente i 13 cm e il tuo acquario contiene 400 litri.

13 cm = 20 litri
400 litri : 20 litri = 20 pesci

Ti sembrano pochi?

Tra un po’ approfondiamo il discorso dell’Overstocking e ti dirò perché dovresti evitarlo nei tuoi abbinamenti..


8 cose da evitare per ottenere la compatibilità tra i Ciclidi dei laghi africani

Bene, ora vediamo gli errori da evitare per una buona compatibilità tra i pesci.

  1. Evita abbinamenti con altri pesci che non siano dello stesso lago africano
  2. Evita la convivenza tra Ciclidi africani Mbuna (schede) e Haps in vasche sotto i 600 litri 
  3. Evita specie aggressive con quelle timide
  4. Non mettere più di un maschio della stessa specie e famiglia
  5. Non mettere pesci somiglianti anche se appartengono a specie diverse.
    Il rischi sono le ibridazioni e i combattimenti per il controllo del territorio.
    Ad esempio evita maschi del gruppo Metriaclima zebra con Cynotilapia red top Likoma
  6. Non abbinare pesci con diete molto differenti.
    Fai particolare attenzione al Chindongo demasoni, con dieta strettamente vegetariana
  7. Non inserire Ciclidi dei laghi africani troppo grandi o aggressivi in vasche con lato lungo sotto i 120 cm
  8. Non mettere maschi senza femmine della propria specie per evitare ibridazioni.

Abbinamenti dei pesci d'acqua dolce del lago Malawi: i 4 passi

Voglio parlarti di come ho fatto gli abbinamenti dei Ciclidi africani per me più belli.

Come vedrai, ci sono diverse possibilità di compatibilità in base alle dimensioni delle vasche.

Il primo passo. Il dilemma Wild o non Wild nella scelta di pesci

La leggenda narra che i pesci presi in natura (detti Wild), siano più belli e colorati di quelli nati in cattività.

E’ vero che nelle discendenze di cattività troppo lunghe, si corre il rischio di qualche differenza morfologica, ma ti dirò come evitarlo ed ottenere riproduzioni di pesci belli come quelli che nascono nei grandi laghi africani.

Ero tentato di fare una comunità di pesci Wild, ma qualcosa non mi tornava.

Ciclidi Mbuna compatibili in acquario
Alcuni ciclidi di Mbunatown

Innanzi tutto ero turbato dall’aspetto etico, non mi piaceva l’idea di Ciclidi presi dal lago, quando avrei potuto acquistare quelli nati in cattività.

Poi ho ragionato su un altro aspetto.

Quando un pesce viene strappato da quel paradiso e portato nelle nostre case, non soffre solo dello stress della pesca, del trasporto e dell’azzeramento degli spazi. 

Patisce in particolare del cambiamento dei valori chimici dell’acqua, sono simili è vero ma non gli stessi.

E’ facile comprendere quanto un pesce che subisce una tale angustia, non possa essere sereno.

L’umore non influisce solo su i colori ma anche sulla salute.

Viene da se che un Ciclide Wild, sarà più delicato di un qualsiasi Ciclide nato in cattività, abituato a una vita e a valori chimici totalmente diversi.

Quindi ho deciso di cercare la compatibilità tra Mbuna nati in cattività, da una linea di sangue non troppo sfruttata.

Il secondo passo. La ricerca di importatori specializzati e affidabili di Ciclidi del lago Malawi

La popolazione l’avrei scelta da chi mi avesse garantito dei pesci nati dai Wild (F1) o quanto meno, il più vicino possibile come discendenza

C’é voluto un po’ ma con pazienza e impegno ho trovato la pepita.

L‘acquisto non è stato dei più economici ma ne è valsa la pena.

Finalmente, dopo aver studiato nel dettaglio le caratteristiche dei Ciclidi del lago Malawi che più mi piacevano con un assortimento armonico nei colori, sono riuscito a trovare i pesci che mi avrebbero garantito la corretta compatibilità…o quasi!

Il terzo passo. La compatibilità tra i pesci in 370 litri

Abbiamo parlato di serenità e, se mi conosci, sai già che su questo aspetto sono fissato. 

Ma, come l’amore in cucina, è l’ingrediente più importante se si vogliono ottenere i migliori risultati e si tiene ai pesci

Se l’obiettivo è quello di allevare Ciclidi africani sereni, l’Overstocking è il modo più sbagliato per trovare la compatibilità.

Per tanto, per una vasca di 370 litri, seguendo il calcolo visto in precedenza, per gli abbinamenti ho scelto 5 specie di Ciclidi africani per un totale di 18 Mbuna

(Il primo numero indica il numero dei maschi, il secondo quello delle femmine)  

  1. Labidochromis caeruleus Yellow 1/2
  2. Chindongo socolofi 1/3
  3. Cynotilapia afra red top Likoma 1/2
  4. Melanochromis dialeptos Gome 1/4
  5. Metriaclima aurora Likoma 1/2
 

Nonostante l’accurato studio, sono stato costretto a rimediare a quello che si è rivelato un errore di valutazione.

Il Metriaclima Aurora Likoma, oltre a essere il mio preferito, era anche un dittatore spietato che non permetteva a nessun altro Mbuna di uscire dalle tane.

Guardando questo video, puoi immaginare quanto i numerosi tentativi per ammansirlo siano stati vani.
Quindi l’ho dovuto catturare con le trappole per acquario per l’ultima volta e cederlo insieme alle sue femminucce.

Perché evitare l'Overstocking

Spesso viene acquistato un numero spropositato di Ciclidi africanirispetto alla grandezza dell’acquario d’acqua dolce.

E’ una cosa che accade principalmente per 3 motivi:

Non comprare troppi pesci d'acquario siti online, shop e acquisti

  1. Si desidera osservare quanti più colori possibili
  2. Non si sa quale pesce del Malawi scegliere
  3. In particolare con i Ciclidi del lago Malawi, si pensa di limitarne l’aggressività
 

Nel gergo acquariofilo è conosciuto con la parola Overstocking che, a mio avviso, è ‘utile’ solo a 3 cose:

  1. Far guadagnare a chi ti vende i pesci
  2. Avere un grande desktop tridimensionale.
    I poveri pesciolini si muovono cercando di capirci qualcosa e l’osservatore è impossibilitato di apprezzare gli affascinanti comportamenti degli Mbuna
  3. Costringere i pesci a un sofferente e innaturale sovraffollamento, spesso di soli maschi (di solito i più colorati)
 

È vero che si limita l’aggressività, ma a che prezzo?

Il quarto passo. Vari abbinamenti di pesci d'acqua dolce del lago Malawi

Dopo avere sistemato tutto per le vacanze estive, nel caso potrebbero tornarti utili i post Come raffreddare l’acqua dell’acquarioVentole raffreddamento acquario: guida alla scelta e all’utilizzo, la mia simpaticissima vasca ha deciso di allagarmi casa a causa di uno spanciamento.

Tutto sommato è andata bene, si sono salvati 15 pesci, e ho approfittato per acquistare una vasca più grande di 500 litri.

Con questa capienza, alcuni negozianti, possono arrivare a dirti di mettere anche 40 pesciolini. Se non di più!
 
Non dargli retta. Pensa sempre allo spazio adeguato di cui hanno bisogno per una vita serena.
 

Nella foto, uno degli abbinamenti dei pesci d’acqua dolce del lago Malawi nella nuova vasca.

Abbinamenti dei pesci in base ai litri dell'acquario

Di seguito alcuni dei Ciclidi Malawi in vendita su Cichlidream con i quali potresti replicare le combinazioni in base alla grandezza del tuo acquario Se i pesci del riportati di seguito rientrano tra i tuoi gusti, potresti replicare questi abbinamenti.

Acquario di 470 litri

  1. Labidochromis caeruleus Lion’s Cove 1/2
  2. Melanochromis dialeptos Gome 1/4
  3. Iodotropheus sprengarae 1/2
  4. Chindongo socolofi 1/2
  5. Cynotilapia red top Likoma 1/2
  6. Labeotropheus trewavasae ochre Chilumba 1/2
 

Hai una vasca più piccola? No problem!

  • 300/400 litri togli il numero 6
  • 250/300 litri togli i numeri 5 e 6
  • 200/250 litri togli i numeri 4,5 e 6
 

Ti sconsiglio di scendere sotto i 200 litri, se proprio non puoi farne a meno, potresti provare con un mono specifico di Ciclidi africani gialli o Iodotropheus sprengerae, ma non scendere mai sotto i 150 litri.

Per acquari più piccoli potresti pensare ai Ciclidi nani africani.

La compatibilità attuale tra i pesci riproduttori di Mbunatown

A oggi la comunità ha subito qualche cambiamento, non molto a dire il vero.

Questa la compatibilità attuale tra i pesci che mi soddisfa di più.

  1. Labidochromis caeruleus Lion’s Cove 1/1
  2. Iodotropheus sprengarae 1/1
  3. Cynotilapia red top Likoma 1/2
  4. Chindongo socolofi 1/1
  5. Pseudotropheus acei Luwala 2/3
  6. Pseudotropheus polit 1/2
  7. Labeotropheus trewavasae ochre Chilumba 1/2
 

In questo caso 2 Pseudotropheus possono essere abbinati perché gli acei sono Mbuna atipici.

A differenza degli altri che stazionano prevalentemente nelle zone più rocciose, questi Ciclidi nuotano più a largo, nelle acque semi libere.

 

Questo rende gli acei meno territoriali, ed è forse l’unico caso in cui è possibile fare un’eccezione, senza che la compatibilità ne risenta.

A meno che tu non abbia una vasca veramente grande!

Dove trovare i tuoi pesci compatibili

Trovare la corretta compatibilità tra i Ciclidi dei grandi laghi africani, facendo combaciare gusti, disponibilità e qualità, non è sempre facile.

Cichlidream, con la vendita dei Ciclidi Malawi, si propone nell’aiutarti a questo scopo. La passione e l’impegno profusi li trovi descritti nell’articolo “Come fare l’allevamento di Ciclidi Malawi con riproduzioni di qualità“, ci sono anche 10 consigli che se replicati ti aiuteranno ad avere grandi soddisfazioni. 

A ogni modo, se vuoi farti spedire i pesci, ti consiglio di leggere le informazioni sul trasporto di pesci vivi a prescindere da dove vorrai acquistarli.

Qualche immagine degli accrescimenti di Cichlidream

Approfondisci per tutte le disponibilità

Rimango a tua disposizione

Se ti stai avvicinando ora ai pesci Malawi potremmo allestire insieme il tuo acquario con la corretta compatibilità.

Come allestire un acquario dolce di pesci Ciclidi africani del Malawi

Al telefono o in video chiamata, scegli tu.

Ti darò anche consigli utili per risparmiare.
Lo sapevi ad esempio che tante cose per l’allestimento, si possono prendere da 
Leroy Marlin (o nei negozi edili) e nei vivai?

Conosciamoci meglio

In questo video qualche immagine della tecnica di allevamento e riproduzioni che utilizzo.

Di seguito qualche link per presentarmi meglio e trovare spunti per la tua passione.

Dicono di me

Come alimento i Ciclidi africani 1

Come alimento i Ciclidi africani 2

Canale YouTube – Massimiliano Cichlidream

Pagina Facebook – Cichlidream Ciclidi, Malawi e Sogni  (con recensioni a Cichlidream nella sezione dedicata)

Profilo Facebook – Massimiliano Tavana Cichlidream (con tante recensioni che puoi trovare scrollando i post).

Piccolo riassunto della tecnica di Mbunatown

Nell’allevamento amatoriale di Mbunatown, i Ciclidi africani nascono in vaschette dai 10 a 30 litri che tentano di imitare il lago di provenienza.

Qui le mamme possono apportare nei giorni successivi al parto, le cure parentali e trasmettere serenità e geni agli avannotti.

Nel corso della crescita, gli vengono gradualmente offerti spazi e habitat sempre più grandi, per garantirgli ogni beneficio che li caratterizzerà per tutta la vita.

Dei “laghetti” dove possono esprimere e sviluppare fin da subito le loro strabilianti caratteristiche.

L’attenta e variegata dieta permette lo sviluppo di un organismo forte e preparato a ogni cambio di alimentazione.

Pesci tropicali d'acqua dolce compatibili: conclusione

Con la lettura di questa guida, hai qualche spunto in più per trovare i pesci tropicali d’acqua dolce compatibili che preferisci o forse, se ti piacciono i Ciclidi dei laghi africani visti in questo articolo, hai già risolto il problema.

Questo è un passo importante che tra le tante soddisfazioni ti darà la possibilità di vedere tante riproduzioni dei Ciclidi africani e come nascono i pesci.

La tabella degli 8 errori da evitare, ti aiuteranno a trovare la compatibilità che più ti soddisfa.

Se vuoi andare avanti con la ricerca e valutare altri pinnuti questa è la guida che fa per te

Pesci colorati d’acqua dolce. I 16 più belli e resistenti

Spero che la lettura ti sia stata utile e non dimenticarti di farmi sapere a che punto è la tua ricerca.

A presto e buona passione!

La mia firma

Visita lo Shop

CONDIVIDI IL POST

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciclidi e Assistenza Differenti per  Passione!

Aiuto personalizzato pre e post acquisto

Video, foto, schede e approfondimenti

Consulenza privata 1 a 1

Per un aiuto personalizzato, ti consiglio di dare un’occhiata al mio servizio di consulenze private 1 a 1.
Un ottimo modo per ottenere subito risposte dirette alle domande per il tuo caso specifico.

Se hai problemi non lasceremo nulla di intentato e ci assicureremo di fornire le soluzione alla tua preoccupazione.

Se stai iniziando da zero creeremo insieme un acquario bello e armonioso prevenendo ogni grattacapo futuro.

Con la fotocamera potrai mostrarmi il tuo acquario, l’attrezzatura o i pesci specifici che potrebbero causarti problemi o potrebbero averne.
In più, potrò mostrarti le mie vasche per rendere più semplici le istruzioni che ti darò.

Online, come in questo sito e tutti i canali social di Cichlidream, puoi imparare tutto da solo e GRATIS!
Ma a volte la comunicazione 1 a 1 può essere molto più chiara, precisa e veloce per le tue domande più specifiche.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 3 Media: 5]

TRASFORMA IL TUO ACQUARIO IN UN ANGOLO DI PARADISO

Ti invierò la guida direttamente al tuo indirizzo email. Inseriscilo qui sotto e accedi alla guida.