Pesci colorati d'acqua dolce: da facili a difficili scegli trai più belli per il tuo acquario

I pesci colorati d’acqua dolce sono tantissimi e fare la scelta giusta non è semplice.

Potresti sentirti confuso per diverse ragioni

  • La grandezza dell’acquario necessaria
  • La resistenza dei pesci tropicali d’acqua dolce
  • La difficoltà di allevamento
  • La compatibilità tra i pesci d’acquario
  • La scoperta di un nuovo pesce tropicali che ti affascina proprio dopo che pensavi di aver trovato quello ideale

Sia che tu voglia aggiungere nuovi pesci per acquario o partire da zero con una nuova vasca, ho preparato questa lista (con le foto dei pesci tropicali d’acqua dolce), per aiutarti a fare chiarezza su i pesci più belli e colorati.

Sono 16 specie di pesci per acquario acqua dolce, proposte dal livello principiante al più esperto. 

L’intento è quello di soddisfare i tuoi gusti a prescindere dalla tua esperienza.

Sono tutti pesci meravigliosi e meritano le condizioni di vita migliore che gli puoi garantire con la selezione di Cichlidream degli Articoli per acquario Online divisi per Accessori per acquario dolce  e Prodotti per acquario dolce.

A ogni modo la lettura di questi articoli ti aiuteranno nella scelta dell’accessorio più importante, filtro:

Ti consiglio anche la lettura delle guide che seguono per non perderti nessuna sfumatura del loro splendore

Picture of Massimiliano Tavana
Massimiliano Tavana

Appassionato di acquariofilia

Fammi una domanda
Picture of Massimiliano Tavana
Massimiliano Tavana

Appassionato di acquariofilia

Fammi una domanda
Contenuti

Ciclidi africani del Malawi e Tanganica: assenti giustificati

Nonostante siano pesci tropicali d’acqua dolce economici, coloratissimi e resistenti (difficilmente incorrono nelle classiche malattie dei pesci d’acquario) ho escluso da questa guida i Ciclidi Malawi e Tanganica.

Essendo i miei preferiti, ho dedicato a loro la maggior parte e se vuoi sono a tua disposizione per chiarirti ogni dubbio sull’allestimento di un acquario Malawi o sugli Mbuna.

Se volessi prendere in considerazione l’idea di Ciclidi Malawi Vendita Online dell’allevamento di Cichlidream, di seguito la lista della disponibilità attuale.

Clicca sul nome per acquistare o semplicemente per sapere e vedere tutto sul pesce che ti interessa:

Pesci colorati d'acqua dolce: i tropicali di livello principiante

Cominciamo subito con i pesci colorati d’acqua dolce che richiedono meno esperienza.

Sono dei pesci tropicali stupendi che renderanno il tuo acquario una vera meraviglia.

1. Betta Splendens: Pesce combattente, Betta fish o Pesce betta

Partiamo subito con il botto, perché se stai cercando pesci colorati d’acqua dolce, il pesce Betta è forse tra i più belli.

Appartengono alla famiglia Osphronemidae e vengono scoperte continuamente nuove specie appartenenti a questo genere.

Tra questi pesci d’acquario dolce, il Betta splendens è tra i più conosciuti, ma puoi trovarne anche con altre variazioni di forme (coda) e colori.

Betta Fish sono pesci per acquario dolce che crescono per circa 7 cm e l’acquario minimo consentito è di 20 litri.

Come alcuni Ciclidi africani, il Pesce Betta maschio, è particolarmente aggressivo ma, a differenza loro, è consigliabile ospitarli da soli.

È più colorato rispetto alle femmine e non a caso è anche chiamato pesce combattente.

Le femmine, con una certa esperienza, si possono allevare anche in compagnia.

Pesce combattente in acquario tropicale d'acqua dolce

Habitat e allestimento
L’acqua del pesce combattente deve avere un pH di 6,5-7 ed è necessario un riscaldatore per acquario, per mantenere la temperatura intorno ai 25 °C.

Questo colorato pesce d’acqua dolce, ama anche vasche ben filtrate con molti nascondigli e le piante vive sono un ottimo modo per fornirgli riparo e ossigenazione.

Alimentazione: Cibo e Dieta
Dovresti alimentarli 2-3 volte al giorno con artemia salina, Bloodworms o Daphnia. Il cibo può essere congelato, vivo o puoi somministrare i mangimi più facilmente reperibili.

Pesce Betta splendens - Scheda

  • Dimensioni dell’acquario: 20-40 litri

     

  • Temperamento: semi-aggressivo

  • Dimensioni: 7 cm

     

  • Nomi comuni: pesce betta, pesce combattente, betta fish

     

  • Nome scientifico: Betta splendens

     

  • Famiglia: Osphronemidae

     

  • Temperatura: 24,4°-27,7° °C

     

  • pH: 6,5-7

     

  • Durezza: 3-4 dGH (50-66,7 ppm)

     

  • Compatibilità: Meglio tenerlo da solo

     

  • Durata di vita: 2-5 anni

     

  • Difficoltà: principiante

2. Pracheirodon innesi: Pesci neon tetra

From Wikimedia Commons, by Holger Krisp, used under CC BY / Desaturated from original

Tra i pesci colorati d’acqua dolce, il Pracheirodon innesi è un grande classico da sempre ed è consigliabile acquistarne almeno 10.

Sono pesci d’acqua dolce che in acquario, con il loro nuoto in banco, aggiungono un bellissimo tocco di colore rosso/blu.

Per diversificare, potresti anche prendere in considerazione i pesci Neon Tetra Green. Un colore raro anche tra le specie di Ciclidi africani.

Sono pesci tropicali d’acqua dolce resistenti, pacifici e facili da ospitare che vanno d’accordo con altri pesci pacifici di dimensioni simili.

Pesciolini tropicali per acquario che amano nuotare in superficie, giocare e nascondersi tra le piante ma, se in stato di stress, possono mostrare  segni di aggressività, come mordicchiare le pinne un po’ come i Ciclidi africani Malawi se non ben gestiti.

Questi pesci acqua dolce per acquario, hanno la testa e il dorso blu elettrico brillante, una fascia rossa iridescente su ciascun lato del corpo e una linea blu intenso dall’occhio alla coda.

Con, le pinne e la coda appuntite, compatte e traslucide e il corpo che somiglia a un siluro, i Neon Tetra sono originari del bacino del Rio delle Amazzoni in Perù, Brasile e Colombia.

Pesci neon in acquario tropicale d'acqua dolce

Habitat e allestimento
Questi pesci tropicali, in acquario, dovrebbero nuotare in acqua abbastanza acida, con un livello di pH compreso tra 6 e 6,8, ma possono adattarsi ad acque leggermente alcaline. 

La temperatura dovrà essere regolata tra i 22-27 °C.

L’acquario dovrebbe essere almeno di 30 litri (ma di più è meglio), ben illuminato e avere molti nascondigli.

Puoi offrirgli riparo inserendo piante galleggianti come il muschio di Giava oppure la Echinodorus Bleheri.

Alimentazione: Cibo e Dieta
Puoi fornirgli una dieta a base di alimenti vivi, liofilizzati, in scaglie o pellet di alta qualità.
La migliore fonte di proteine è presente nel cibo vivo come l’Artemia salina, Daphnia e vermi che puoi trovare eventualmente liofilizzati nei mangimi di Amazon.

Ti consiglio di integrare la dieta con uva, cetrioli, alghe e fragole.

Pracheirodon innesi - Scheda

  • Dimensioni dell’acquario: 30-40 l

     

  • Temperamento: pacifico

  • Dimensioni: 3 cm

  • Nomi comuni: Pesce Neon, Tetra, Neon Fish

  • Nome scientifico: Paracheirodon innesi

  • Famiglia: Caracidi

  • Temperatura: 22-27 °C

  • pH: 6-6,8

  • Durezza: <10 dGH (<166,7 ppm)

  • Compatibilità: pesci pacifici

  • Durata della vita: 10 anni

  • Difficoltà: principiante

3. Paracheirodon axelrodi: Pesce cardinale

Molto simile al più al più famoso Neon, il pesce Cardinale è un pesce d’acqua dolce altrettanto bello e colorato

La differenza più evidente di questo pesce da acquario è sul lato inferiore, dove la parte rossa è molto più pronunciata e si estende da sotto l’occhio fino alla pinna caudale.

Se opti per questi pesciolini tropicali, il loro nuoto a banco, donerà al tuo acquario un bellissimo effetto tendente al rosso.

Anche i Paracheirodon axelrodi sono pesci tropicali d’acqua dolce resistenti e puoi fare riferimento a quanto detto per il cugino Tetra nel paragrafo precedente.

Pesce cardinale in acquario tropicale d'acqua dolce

Habitat e allestimento
Il Pesce Cardinale ama un’acqua più acida rispetto al Neon, con un livello di pH ideale tra 5,5-6,5. 

Il range della temperatura è leggermente più ristretto e sarà bene mantenerla constante tra i 23-26 °C.

Occorre fornire molti nascondigli in un acquario ben illuminato di almeno 30 litri con filtro interno.
Anche per loro vanno bene le piante viste ne paragrafo precedente.

Alimentazione: Cibo e Dieta
Vedi quanto detto per il Neon Tetra.

Paracheirodon axelrodi - Scheda

  • Dimensioni dell’acquario: 30-40 litri

  • Temperamento: pacifico

  • Dimensioni: 5 cm

  • Nomi comuni: Tetra Cardinale, Pesce Cardinale, Neon Red

  • Nome scientifico: Paracheirodon axelrodi

  • Famiglia: Caracidi

  • Temperatura: 23-26 °C

  • pH: 5,5-6,5

  • Durezza: 1-3 dGH (16,7-50 ppm)

  • Compatibilità: pesci pacifici

  • Durata della vita: 5 anni

  • Difficoltà: principiante

4. Phenacogrammus interruptus: Tetra congo

I Tetra del Congo, raggiunta la maturità sessuale, sviluppano pinne strepitose e una colorazione arcobaleno iridescente che luccica tremolando sotto le luci dell’acquario.

Il Phenacogrammus interruptus è originario del bacino del Congo e l’inconfondibile segno di riconoscimento, è la striscia rosso-arancio dorata che corre lungo il corpo risaltando sulla livrea viola-turchese. 

E’ un pesce tropicale pacifico che ama nuotare in banco, in ambienti non troppo rumorosi e luminosi, da cui vengono spaventati.

Tetra del Congo in acquario tropicale d'acqua dolce

Habitat e allestimento
Sono pesci per acquario dolce che risentono dell’acqua di scarsa qualità.
Occorre quindi fare cambi regolari ed è consigliabile un buon filtro esterno per acquario.

Se decidi di allevare questi pesci di acquario dovrai acquistarne almeno 6.

Alimentazione: Cibo e Dieta
In natura i pesciolini tropicali Tetra Congo si nutrono di alghe, vermi e insetti. Puoi alimentarlo anche con artemia salina, daphnia e tubifex.

Phenacogrammus interruptus - Scheda

  • Dimensioni dell’acquario: 110 l

  • Temperamento: pacifico

  • Dimensioni: 7-8 cm

  • Nomi comuni: Tetra Congo

  • Nome scientifico: Phenacogrammus interruptus

  • Famiglia: Alestidae

     

  • Temperatura: 23-26 °C

  • pH: 6-7,5

  • Durezza: 3-18 dGH

  • Compatibilità: pesci pacifici

  • Durata della vita: 3-5 anni

  • Difficoltà: principiante

5. Poecilia reticulata: Guppy

Sempre più presenti nei nostri acquari, i Guppy sono pesci d’acqua dolce di diversi colori tra cui giallo, verde, rosa, blu, arancione e rosa.

Le varietà di questi pesci per acquario d’acqua dolce sono così tanti che non si conosce il numero esatto.

Somiglianti ai Betta ma con un corpo più allungato, sono pesci tropicali piccoli originari del Sud America.

Le lunghe pinne di questo bellissimo pesce di acquario, possono essere appuntite o fluenti.

Sono dei pesci tropicali d’acqua dolce resistenti, vivaci e pacifici che possono convivere senza alcun problema con moltissime specie.

Guppy in acquario tropicale d'acqua dolce

Habitat e allestimento
I Poecilia reticulata sono pesciolini per acquario che hanno bisogno di acque neutre, ne troppo acide o alcaline e la temperatura in acquario deve essere regolata tra i 23 e i 28°C.

Amano le vasche con molti nascondigli.

Proprio come per i Ciclidi africani le riproduzioni, sono eventi meravigliosi ma, a volte, è necessario tenerle sotto controllo, per non avere problemi di sovrappopolamento. 

Se vuoi limitare le nascite con i Guppy, inserisci tutti maschi o, in caso contrario, il triplo delle femmine rispetto ai maschi.

Alimentazione: Cibo e Dieta
Clicca qui per acquistare il mangime per i Guppy.

Poecilia reticulata - Scheda

  • Dimensioni dell’acquario: 20 l

  • Temperamento: pacifico

  • Dimensioni: 5 cm

  • Nomi comuni: Guppy fantasia, millionfish

  • Nome scientifico: Poecilia reticulata

  • Famiglia: Poeciliidae

  • Temperatura: 23°-28° °C

  • pH: 7-7,8

  • Durezza: 8-12 dGH (133,4-200 ppm)

  • Compatibilità: pesci pacifici

  • Durata della vita: 2 anni

  • Difficoltà: principiante

6. Trichogaster ialius: Pesce colisa o Gourami fish

Con grandi pinne anali e dorsali, il pesce Colisa o Gourami, ha un corpo di forma ovale con grandi pinne anali e dorsali. 

Le pinne pelviche di questi pesci molto popolari, sono create per ‘tastare’ l’ambiente.

Il Trichogaster lalius è un pesce pacifico originario del sudest asiatico.

Anche qui ci troviamo davanti a dei pesci colorati d’acqua dolce con una grande varietà di tinte: rosso, miele e blu (metallizzato, polvere o neon) che si possono distribuire in macchie o strisce.

Anche se in questa  foto, mi ricorda qualcosa dei Ciclidi africani gialli.

L’acquario dei tuoi Gourami dovrà essere almeno di 30-40 litri.

Questi pesci in acquario tendono a nuotare nella parte superiore della vasca, potresti quindi ospitarli con pesci che preferiscono la parte media o inferiore, facendo attenzione a evitare quelli più aggressivi.

Per controllare l’aggressività tra di loro ti consiglio di inserire 4-5 femmine per ogni maschio.

Richiedono poca manutenzione e con questi piccoli accorgimenti e il corretto habitat, scoprirai quanto è semplice avere un acquario di Gourami.

 

Pesce colisa in acquario tropicale d'acqua dolce

Habitat e allestimento
Il pesce Colisa preferisce vivere a temperature comprese tra i 23 e 26 °C ma può adattarsi anche a livelli poco più bassi o più alti.

Hanno bisogno di molte piante con le quali creano un intreccio cromatico bellissimo.

Alimentazione: Cibo e Dieta
Sono pesci per acqua dolce che necessitano di una dieta varia. Quindi pur se ghiotti di larve e piccoli insetti, è bene integrare verdure come zucchine e broccoli e alghe come la spirulina.

I mangimi in commercio pensati per loro, scaglie e pellet, gli forniranno il cibo necessario.

Trichogaster ialius - Scheda

  • Dimensioni dell’acquario: 30-40 litri

  • Temperamento: pacifico

  • Dimensione media: 5 cm

  • Nomi comuni: Pesce Colisa, Gourami Fish

  • Nome scientifico: Trichogaster ialius

  • Famiglia: Osphronemidae

  • Temperatura: 23°-26° °C

  • pH: 6,5-8

  • Durezza: 5-20 dGH (83,4-333,4 ppm)

  • Compatibilità: pesci pacifici

  • Durata della vita: 3-4 anni

  • Difficoltà: principiante

7. Puntius titteya: Barbo ciliegia o Cherry barbs

Sono dei pesci domestici vispi e pacifici che è meglio allevare in un rapporto di due femmine per ogni maschio.

Infatti i maschi di Puntius titteya possono diventare leggermente aggressivi quando vogliono riprodursi.

Un po’ sottovalutati, i Barbo Ciliegia sono pesciolini da acquario carini e facili da curare originari dello Sri Lanka, che possono impreziosire il tuo acquario.

Prendono il nome dal rosso intenso che colora la livrea degli esemplari più belli. In realtà non è facilissimo trovarli al massimo delle loro potenzialità e molti possono avere un colore più chiaro.

Barbo ciliegia in acquario tropicale d'acqua dolce

Habitat e allestimento
Se vorrai ospitare in acquario i Cherry barbs dovrai fornirgli diversi nascondigli formando delle grotte e inserendo delle piante.

 

Alimentazione: Cibo e Dieta
Un’alimentazione varia ed equilibrata aiuterà i colori a risaltare.

Verdure

  • Zucchine e spinaci sbollentati
  • Alghe
  • Spirulina
  • Clorella

Frutta

  • melone
  • bacche

Cibi vivi e congelati

  • artemia salina
  • daphnia
  • vermi

Mangimi

Puntius titteya - Scheda

  • Dimensioni dell’acquario: 75-100 l

  • Temperamento: pacifico

  • Dimensioni: 5 cm

  • Nomi comuni: Barbo Ciliegia, Cherry Barbs
      
  • Nome scientifico: Puntius titteya

  • Famiglia: Ciprinidi

  • Temperatura: 24°-26,5° °C

  • pH: 6-8

  • Durezza: 3-20 dGH (50-333,4 ppm)

  • Compatibilità: pesci pacifici come neon Tetra e Rasbora

  • Durata della vita: 5-6 anni

  • Difficoltà: principiante

8. Danio rerio: Danio zebrato o Zebra danio

I Danio rerio sono pesci tropicali per acquario dolce di branco vispi e socievoli che è un piacere vedere sfrecciare in acquario.

Il Danio zebrato è originario del sudest asiatico, ha un corpo snello e deve questo nome alle lunghe strisce orizzontali che attraversano tutto il corpo.

Le strisce possono essere di colore marrone, verde, oro o blu.

Sono pesci tropicali d’acqua dolce resistenti che si adattano a diversi valori dell’acqua, facilitandoti l’inserimento con altri pesci di dimensioni simili.

Se sei un principiante, il Zebra danio è ottimo per cominciare a fare esperienza con i pesci colorati d’acqua dolce.

È un pesce di branco attivo ed energico che andrà bene in un acquario di comunità con altre specie pacifiche di dimensioni simili.

Danio zebrato in acquario tropicale d'acqua dolce

Habitat e allestimento
Il Danio rerio ha bisogno di spazio in acquario per il nuoto e acqua ben ossigenata e pulita.

Alimentazione: Cibo e Dieta
La fonte proteica di questi pesciolini d’acquario puoi fornirla con cibi congelati o vivi, come vermi, daphnia e scaglie di pesce, alla quale occorre integrare alghe e verdure come spinaci e cetrioli.

Danio rerio - Scheda

  • Dimensioni dell’acquario: 40-60 litri

  • Temperamento: pacifico

  • Dimensioni: 5 cm

  • Nomi comuni: Danio Zebrato, Zebra Danio

  • Nome scientifico: Danio rerio

  • Famiglia: Ciprinidi

  • Temperatura: 23°-26° °C

  • pH: 6,5-7,5

  • Durezza: 3-20 dGH (50-333,4 ppm)

  • Compatibilità: pesci pacifici

  • Durata della vita: 3-5 anni

  • Difficoltà: principiante

Pesci colorati d'acqua dolce: I tropicali di livello intermedio

Con i pesci colorati d’acqua dolce che seguono occorre prestare qualche attenzione in più.

Un po’ di esperienza con i pesci tropicali non guasterebbe ma con la giusta pazienza e informandoti bene potresti allevarli anche se si parla del tuo primo acquario.

9. Apistogramma cacatuoides: Borelli agassisi

In natura sono state identificate ben 96 specie di Apistogramma.

I maschi di questi pesci d’acqua dolce sono più colorati rispetto alle femmine e, quando pienamente maturi, mostrano lunghe e fluenti pinne con punte prominenti e la pinna caudale quadrata.

L’Apistogramma Cacatuoides, come il Borrelli, il Ramirezi e l’Agassisi vive bene in gruppi di 6 esemplari. 

Se ne trovano in tante varietà, la maggior parte con colori stupendi dati dagli abbinamenti tra giallo, blu, arancione brillante e verde acqua. 

Da non confondere con i Ciclidi nani africani, l’ Apistogramma può essere anche semplicemente chiamato Ciclide nano.

Borelli agassisi in acquario tropicale d'acqua dolce

Habitat e allestimento
Dovrai fornire a questi pesci x acquario dolce un fondo sabbioso,  molto spazio per il nuoto, legni, rocce e grotte.
Il fondo di cui hanno bisogno è sabbioso.

Alimentazione: Cibo e Dieta
Gli Apistogramma sono pesci prevalentemente carnivori puoi nutrire con cibo in fiocchi e pellet, ma soprattutto con artemia viva o congelata, insetti e larve di insetti.

Apistogramma cacatuoides - Scheda

  • Dimensioni dell’acquario: 120 l

  • Temperamento: pacifico

  • Dimensioni: 5 cm

     

  • Nomi comuni: Apistogramma Cacatuoides, Borelli, Agassisi
     
  • Nome scientifico: Apistogramma

  • Famiglia: Ciclidi

  • Temperatura: 22,5°-29,5° °C

  • pH: 6-7,0

  • Durezza: 2015 dGH

  • Compatibilità: Aggressivo durante la deposizione delle uova

  • Durata della vita: 5 anni

  • Difficoltà: principiante

10. Astronotus ocellatus: Pesce oscar

Il Pesce Oscar, non è solo tra i pesci colorati d’acqua dolce più belli ma tra tutti i pesci tropicali è anche quello che sembra essere il più intelligente.

Sono pesci esotici per acquario famosi per la loro grande capacità empatica con l’uomo e i comportamenti vengono spesso accostati a quelli i cagnolini.

L’ Astronotus ocellatus è originario del bacino del Rio delle Amazzoni, il Rio Negro e Rio Paraguay ma a seguito della sua esportazione a scopo commerciale, oggi vive in natura anche in Florida, Australia e Cina. 

La colorazione più comune del Pesce Oscar è prevalentemente gialla, arancione o albina.

Facendo attenzione alla sua sensibilità per i valori dell’acqua, è un pesce per acquario relativamente facile di cui prendersi cura, ma può essere aggressivo nei confronti di altri pesci e dovrebbe essere allevato da solo o in coppia.

Pesce oscar in acquario tropicale d'acqua dolce

Habitat e allestimento
I Pesci Oscar hanno bisogno di molto spazio per il nuoto, un fondo sabbioso e diversi nascondigli.

I cambi dell’acqua dovranno essere settimanale e il filtro sovradimensionato.

Alimentazione: Cibo e Dieta
La dieta dell’ Astronotus ocellatus dovrà essere prevalentemente formata da cibo vivo o cotto come l’Artemia salina, gamberetti, grilli e vermi ma anche verdure come piselli, zucchine e spinaci.

Astronotus ocellatus - Scheda

  • Dimensioni dell’acquario: 400 l

  • Temperamento: aggressivo

  • Dimensioni: 33 cm

  • Nomi comuni: Pesce oscar

  • Nome scientifico: Astronotus ocellatus

  • Famiglia: Cichlidae

  • Temperatura: 22-25 °C

  • pH: 6,2-7,5

  • Durezza: 5-20 dH

  • Compatibilità: stessa specie

  • Durata della vita: 10 anni

  • Difficoltà: intermedio

11. Melanotaenia boesemani: Pesce arcobaleno o rainbowfish

Il Melanotaenia boesemani è anche conosciuto come Pesce Arcobaleno o Boesemani Rainbowfish.

A differenza degli altri pesci arcobaleno, le pinne e la metà posteriore del corpo sono di un rosso arancione luminoso, mentre la metà anteriore e la testa sono grigio-blu brillante con sfumature che variano in base all’esemplare.

Un po’ come i Ciclidi africani Mbuna (guarda le schede), sono pesci colorati per acquario vispi e curiosi, il che ne rende l’osservazione molto divertente.

Pesce arcobaleno in acquario tropicale d'acqua dolce

Habitat e allestimento
Il range ideale dei parametri dell’acqua è piuttosto ristretto ed essendo sensibili ai cambiamenti dei valori, occorre prestare attenzione.

Alimentazione: Cibo e Dieta
Alcuni mangimi per i Pesce Arcobaleno su Amazon.

Melanotaenia boesemani - Scheda

  • Dimensioni dell’acquario: 150 l

  • Temperamento: pacifico

  • Dimensione media: 7,5-11,5 cm

  • Nomi comuni: Pesce Arcobaleno o Boesemani Rainbowfish

  • Nome scientifico: Melanotaenia boesemani

  • Famiglia: Melanotaeniidae

  • Temperatura: 27,2-30 °C

  • pH: 7-8

  • Durezza: 10-20 dGH (166,7-333,4 ppm)

  • Compatibilità: pesci pacifici

  • Durata della vita: 5-8 anni

  • Difficoltà: intermedio

12. Cichlasoma flowerhorn: Flower horn, Pesce fiore o Pesce corno

I Flower Horn sono pesci colorati d’acqua dolce abbastanza grandi che non esistono in natura.

Il Pesce Fiore è stato creato in Asia alla fine del XX sec. attraverso l’ibridazione di due Amphilophus.

È anche chiamato Pesce Corno per la singolare protuberanza sulla testa, che lo rende uno dei pesci più interessanti nell’hobby dell’acquariofilia.

ll Cichlasoma flowerhorn, con labbra pronunciate e un corpo ovale, può essere di diverse colorazioni ma il più comune, ha la testa rosso-arancio brillante che sfuma nel corpo bianco-dorato con macchie scure lungo la linea laterale. 

Sono molto aggressivi e andrebbero allevati singolarmente, in acquari di almeno 250 litri, o in coppie cresciute insieme, in minimo 500 litri.

I Flower Horn sono molto intelligenti e come con il Pesce Oscar si possono instaurare rapporti che regalano grandi soddisfazioni.

Flower horn in acquario tropicale d'acqua dolce

Habitat e allestimento
Puoi fornire l’habitat ideale con una ghiaia monocolore, legni da acquario e ciottoli, facendo attenzione ad utilizzare filtri esterni molto potenti.

Alimentazione: Cibo e Dieta
I Flower Horn sono pesci onnivori che occorre alimentare poco e spesso con alimenti liofilizzati, congelati, verdura e frutta fresca e con i mangimi che trovi in questa selezione.

Cichlasoma flowerhorn - Scheda

  • Dimensione serbatoio: 250 l – 500 l (se in coppia)

  • Temperamento: aggressivo, molto aggressivo

  • Dimensioni: 25-30 cm

  • Nomi comuni: Flower Horn, Cichlasoma flowerhorn,  Pesce Fiore o Pesce Corno

  • Famiglia: Ciclidi

  • Temperatura: 28-29,5 °C

  • pH: 6-8,5

  • Durezza: 6-20 dGH (100-333,4 ppm)

  • Compatibilità: solo in coppia

  • Durata della vita: 8-12 anni

  • Difficoltà: intermedio

13. Hemichromis bimaculato: Pesce Gioiello, Jewelfish o Jewel Cichlid

Originari dell’Africa occidentale e spesso indicati come pesci gioiello africani, i Ciclidi Jewel, sono pesci dai colori vivaci e dall’aspetto unico.

I Pesci Gioiello, vivono nei corsi d’acqua dolce che scorrono tra le fitte foreste dell’Africa occidentale.

Hanno un carattere aggressivo, in particolare durante le riproduzioni, quando diventano in grado di uccidere anche pesci più grandi di loro.

L’Hemichromis bi maculato può assumere diverse colorazioni ma quella più comune è rossa, con chiari puntini iridescenti.

Se allevato con cura, il colore diventa molto intenso, caratteristica ancora più accentuata durante la riproduzione.
Gli accoppiamenti diventano frequenti quando la coppia ha avuto la possibilità di formarsi da sola.

Pesce gioiello in acquario tropicale d'acqua dolce

Habitat e allestimento
L’acquario dei Pesci Gioiello deve essere capiente e allestita in modo tale da creare anfratti e ripari.

Inserisci rocce, legni e molte piante in un fondale composto da sabbia.

Alimentazione: Cibo e Dieta
Il nostro pesce gioiello è un carnivoro che ama mangiare insetti, crostacei e vermi.

Nel tuo acquario puoi alimentarlo con cibo surgelato, Artemia salina e i mangimi che trovi in questa selezione.

Hemichromis bimaculatus - Scheda

  • Dimensione serbatoio: 120 litri

  • Temperamento: aggressivo, molto aggressivo

  • Dimensioni: 14-15 cm

  • Nomi comuni: Ciclide Gioiello, Pesce Gioiello Africano, Jewelfish

  • Nome scientifico: Hemichromis bimaculatus

  • Famiglia: Ciclidi

  • Temperatura: 23-26 °C

  • pH: 6,5-7,5

  • Durezza: 7-18 dGH (116,7-300 ppm)


  • Compatibilità: in monospecifico o con Phenacogrammus Interruptus se la vasca è veramente grande 

  • Durata della vita: 7 anni

  • Difficoltà: intermedio

Pesci colorati d'acqua dolce: I tropicali di livello difficile. Di cui due coloratissimi

Con gli ultimi 3 pesci tropicali acqua dolce, le cose si fanno decisamente più impegnative e richiedono familiarità con l’acquariofilia.

L’ultimo in realtà, non è tra i pesci più colorati d’acqua dolce che esistono ma ho voluto ugualmente inserirlo, perché ha un fascino incredibile.

Gli altri 2 invece sono coloratissimi al 100 per 100.

Ti consiglio di prenderli in considerazione soltanto se ha già avuto esperienze con altri acquari più semplici da gestire. 

14. Microgeophagus ramirezi: Apistogramma ramirezi

Originari del Sud America, gli Apistogramma Ramirezi fanno parte dei coloratissimi e vivono nel bacino del fiume Orinoco, in Venezuela e Colombia.

Hanno un corpo ovale e si possono trovare di diverse colorazioni.
Blu polvere con pinne blu elettrico, giallo elettrico e macchie blu brillanti o bianche che coprono l’addome.

La femmina di Microgeophagus Ramirezi
più piccolina rispetto al maschio (che ha le pinne più appuntite), ha il ventre arancio rosato.

 

I Ramirezi sono pesci tropicali che possono rivelarsi non molto resistenti se non vengono rispettati gli ottimali valori dell’acqua, in particolare alle leggere variazioni dei nitrati.

Sono dei bellissimi pesci colorati d’acqua dolce che possono avere comportamenti aggressivi.

Insomma è un pesciolino che richiede un po’ di esperienza con questo hobby.

Apistogramma ramirezi in acquario tropicale d'acqua dolce

Habitat e allestimento
Questi pesci di acquario dolce amano nuotare nei livelli medio-bassi dell’acquario.
Amano i nascondigli formati dalle piante, utili anche al controllo dell’aggressività.

Per mantenere l’acqua pura ai nostri pesci d’acquario tropicale, i cambi dovranno essere settimanali e regolari.

Alimentazione: Cibo e Dieta
Puoi alternare cibo vivo e congelato con il Fresh Delicia, il Natural Snak della Tetra.

Microgeophagus ramirezi- Scheda

  • Dimensione acquario: 100 l

  • Temperamento: relativamente pacifico

  • Dimensioni: 5-7,6 cm

  • Nomi comuni: Ramirezi, Apistogramma Ramirezi

  • Nome scientifico: Microgeophagus ramirezi

  • Famiglia: Ciclidi

  • Temperatura: 27,58-30 °C

  • pH: 6-7

  • Durezza: 2-5 dGH (33,3-83,4 ppm)

  • Compatibilità: pesci pacifici

  • Durata della vita: 2-3 anni

  • Difficoltà: esperto

15. Symphysodon discus o semplicemente Discus

Finalmente siamo arrivati alla star dei pesci colorati d’acqua dolce, suo maestà il Discus.

Questi coloratissimi pesci tropicale, hanno un corpo rotondo e piatto, sul quale, come una su una tela, la natura dipinge straordinarie opere d’arte in tantissime colorazioni.

I colori distribuiti sapientemente sono il verde brillante, il blu, il rosso, il giallo e il marrone.

I Symphysodon Discus, originari del Sud America (Rio delle Amazzoni), amano stare in gruppo e con loro si realizzano forse gli acquari dolci più belli.

Sono i pesci colorati d’acqua dolce pacifici, sogno di tantissimi acquariofili ma le attenzioni di cui hanno bisogno, non lo rendono adatto a un principiante

Infatti i Discus necessitano una dieta complessa e di specifici parametri dell’acqua 

Discus in acquario tropicale d'acqua dolce

Habitat e allestimento
Questi pesci per acquario tropicale dolce, hanno bisogno di molte piante, zone libere per nuotare e altri compagni della stessa specie (3-5). 
Prima di inserirli assicurati che l’acquario abbia avuto almeno 6 settimane per stabilizzarsi

Alimentazione: Cibo e Dieta
Ti consiglio di approfondire la dieta che deve essere completa, controllata ed equilibrata.

Cliccando su questo link trovi su Amazon un’ottima selezione di mangimi per Symphysodon Discus

Symphysodon discus - Scheda

  • Dimensione acquario: 250 l

  • Temperamento: relativamente pacifico

  • Dimensioni: 20-25 cm

  • Nomi comuni: Discus

  • Nome scientifico: Symphysodon

  • Famiglia: Ciclidi

     

  • Temperatura: 27-30 °C

  • pH: 6-7

  • Durezza: 2-5 dGH (33,3-83,4 ppm)

  • Compatibilità: pesci pacifici

  • Durata della vita: 10 anni

  • Difficoltà: esperto

16. Parachromis managuensis: Jaguar Cichlid o Ciclide Giaguaro

Siamo all’ultima tra le razze di pesci tropicali e precisamente al più grande.

Il Parachromis managuensis, forse non è tra i pesci più colorati ma tra i più affascinanti si.
A volte i colori non sono tutto.

L’aspetto selvaggio di questi pesci esotici da acquario, è dato dalla bocca imponente con la mascella sporgente e i denti bene in vista, che lo rendono comunque uno dei più belli.

Le pinne anali e dorsali sono molto appariscenti e la livrea del corpo (ovale allungato) è gialla dorata con macchie marroni e nere.

Il Ciclide giaguaro vive nel versante atlantico dell’America centrale, dal fiume Ulua in Honduras al fiume Matina in Costa Rica.
 
Anche chiamato Cichlid Jaguar, è un predatore che si nutre principalmente di pesci più piccoli e di grandi invertebrati.

Jaguar Cichlid in acquario tropicale d'acqua dolce

Habitat e allestimento
Un singolo Ciclide Giaguaro avrà bisogno di un acquario di almeno 380 litri, mentre per ospitarli in coppia, i litri della vasca dovranno essere minimo 550 l.

Alimentazione: Cibo e Dieta
Dovresti non fargli mancare pesci vivi, ma eventualmente potresti ripiegare anche su pesci e gamberi freschi, congelati, secchi e liofilizzati.

Parachromis managuensis - Scheda

  • Dimensione acquario: 380 l – 550 l (se in coppia)

  • Temperamento: aggressivo

  • Dimensioni: 35 cm (in natura anche 60 cm)

  • Nomi comuni: Jaguar Cichlid,, Ciclide Giaguaro, Managuense Cichlid, Aztec Cichlid, Spotted Guapote

  • Nome scientifico: Parachromis managuensis
  •  

 

  • Famiglia: Ciclidi

     

  • Temperatura: 24-29°C

  • pH: 7,0-8,5

  • Durezza: 10-15 dGH

  • Compatibilità: pesci aggressivi

  • Durata della vita: 15 anni

  • Livello di cura: esperto

Pesci colorati d'acqua dolce: Conclusione su i colorati, anzi coloratissimi tropicali

Abbiamo visto ben 16 tipi di pesci per acquario e spero che questa lista ti sia stata utile.

Li amo tutti e dopo i Ciclidi africani, sono i pesci colorati d’acqua dolce che preferisco.

Suggeriscimi nei commenti se pensi che dovrei aggiungere pesci che mi sono sfuggiti e mi aiuterai a rendere più utile possibile la guida.

Arrivato fin qui avrai sicuramente trovato il tuoi coloratissimi pesci tropicali acqua dolce.

Ma non dimenticare i pesci del lago africano che ci offre miriadi di forme e colori; il lago Malawi.

A presto e buona passione!

La mia firma

P.s
Condividi la guida su i pesci tropicali per acquario acqua dolce se pensi possa essere utile ai tuoi amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciclidi e Assistenza Differenti per  Passione!

Aiuto personalizzato pre e post acquisto

Video, foto, schede e approfondimenti

Consulenza privata 1 a 1

Per un aiuto personalizzato, ti consiglio di dare un’occhiata al mio servizio di consulenze private 1 a 1.
Un ottimo modo per ottenere subito risposte dirette alle domande per il tuo caso specifico.

Se hai problemi non lasceremo nulla di intentato e ci assicureremo di fornire le soluzione alla tua preoccupazione.

Se stai iniziando da zero creeremo insieme un acquario bello e armonioso prevenendo ogni grattacapo futuro.

Con la fotocamera potrai mostrarmi il tuo acquario, l’attrezzatura o i pesci specifici che potrebbero causarti problemi o potrebbero averne.
In più, potrò mostrarti le mie vasche per rendere più semplici le istruzioni che ti darò.

Online, come in questo sito e tutti i canali social di Cichlidream, puoi imparare tutto da solo e GRATIS!
Ma a volte la comunicazione 1 a 1 può essere molto più chiara, precisa e veloce per le tue domande più specifiche.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 4 Media: 5]

TRASFORMA IL TUO ACQUARIO IN UN ANGOLO DI PARADISO

Ti invierò la guida direttamente al tuo indirizzo email. Inseriscilo qui sotto e accedi alla guida.