Esistono una infinità di specie e sapere come riconoscere il sesso dei pesci è abbastanza complesso. Sapevi che solo i tipi di Ciclidi sono più di 2000?

Oggi però ti voglio parlare di come  distinguere Ciclidi africani maschi e femmine.

Quindi, se vuoi conoscere tutti i segreti per non confondere più il tuo “Romeo” con la sua “Giulietta”, ti basta leggere questo post dove vedremo:

  • Dimorfismo sessuale: un termine complicato per dire “differenze fisiche tra maschi e femmine”. Ti spiegherò quali sono le caratteristiche fisiche che ti permetteranno di distinguerli in un batter d’occhio.
  • Comportamento: maschi e femmine si comportano in modo diverso. Scoprirai come i loro atteggiamenti possono aiutarti a capire il sesso del pesce in questione.
  • Consigli pratici: vuoi sapere se il tuo ciclide è un “lui” o una “lei”? Niente paura, ti darò alcuni trucchi per identificare il sesso anche dei pesciolini più piccoli.
 

Quindi, mettiti comodo, prendi una tazza di caffè (o un mojito, se preferisci) e preparati a scoprire i segreti della sessualità di questi meravigliosi pesci tropicali d’acqua dolce!

Picture of Massimiliano Tavana
Massimiliano Tavana

Appassionato di acquariofilia

Fammi una domanda
Picture of Massimiliano Tavana
Massimiliano Tavana

Appassionato di acquariofilia

Fammi una domanda

Come riconoscere il sesso dei pesci attraverso il dimorfismo sessuale

Per riconoscere il sesso dei pesci la prima cosa a cui prestare attenzione è il dimorfismo sessuale.

Vediamo quindi le differenze fisiche più evidenti per distinguere Ciclidi africani maschi e femmine.

Attenzione: non tutte le specie di Ciclidi africani presentano un dimorfismo sessuale così evidente.

In alcuni casi, le differenze tra maschi e femmine sono molto sottili e possono essere difficili da individuare.

La differenza di colore tra Ciclidi africani maschi e femmine

Immagina il tuo acquario come un meraviglioso quadro ricco di splendide tonalità.

Nella maggior parte dei casi sono i Ciclidi africni maschi, con i loro colori sgargianti, a regalarci le pennellate più belle.

Rispetto alle femmine non solo sfoggiano colori più intensi ma anche più complessi. 

Per le femmine la tavolozza è più modesta e, i toni meno forti, a volte tendono al marroncino o al grigio-blu (come ad esempio nel Cynotilapia red top Likoma o Pseudotropheus elongatus Mpanga).

Altre volte hanno gli stessi colori dei maschi ma meno brillanti; ad esempio, nel Labidochromis caeruleus i maschi brillano di un giallo brillante, mentre le femmine mostrano un colore più morbido.

Due casi analoghi sono presenti nello Pseudotropheus socolofi (con il colore turchese) e nello straordinario Labidochromis hongi Sweden.

Alti esempi puoi scoprirli esplorando i Ciclidi del Malawi in questa pagina.

Tra gli altri pesci troverai:

Labidochromis hongi Sweden
Labidochromis hongi Sweden - Maschio

Le pinne del Ciclide maschio e quelle della femmina, gli egg spots

Le pinne dei pesci maschi sono spesso più lunghe e appuntite rispetto a quelle delle femmine che sono più tondeggianti.

Inoltre, i maschi possono avere ornamenti come filamenti, bordi colorati e, nella pinna anale, le caratteristiche macchie gialle a forma di uovo. 

Sono i famosi egg spots che i Ciclidi africani maschi sfoggiano durante il corteggiamento. Le femmine, scambiandole per uova, ne vengono attratte e seguono il maschio nell’alcova che ha preparato per la riproduzione dei Ciclidi africani.

In alcune specie, gli egg spots, non sono delle esclusive caratteristiche dei maschi ma posso essere presenti anche nelle pinne anali delle femmine.

Riconoscere il sesso dei pesci dalla taglia

Le dimensioni sono un altro elemento che ci può aiutare per riconoscere il sesso dei pesci.

Infatti, la taglia delle femmine adulte sono inferiori (a volte paragonabili alle dimensioni dei Ciclidi nani africani) rispetto ai maschi. Nelle schede dei Ciclidi africani del Malawi trovi la grandezza dei pesci in centimetri per le diverse specie.  

Ci sono Ciclidi africani in cui questo è un aspetto particolarmente evidente come ad esempio capita con lo Iodotropheus sprengerae

Iodotropheus sprengerae
Femmina Iodotropheus sprengerae incubante

Come distinguere i maschi dalle femmine dalla papilla genitale: venting

Se riesci a guardare con attenzione la parte inferiore del ventre dei pesci (venting), puoi notare una piccola apertura ovale chiamata papilla genitale.

Nei maschi, l’organo sessuale è appuntita e sporgente, mentre nelle femmine è più largo e arrotondato ma meno evidente.

Individuare e identificare le differenti papille genitali non è semplice e può richiedere esperienza e pazienza.

Infatti, ci sono variabili che potrebbero confondere, come lo stato emotivo del pesce e una vescica piena.

Il venting è una pratica che stressa i pesci che sarebbe meglio evitare. 

Se proprio volessi provare a riconoscere il sesso dei pesci in questo modo, ricordati di toccare il pesciolino con le mani alla stessa temperatura dell’acqua dell’acquario e di bagnarle per non bruciare le mucose della livrea.

Distinguere i Ciclidi africani maschi e femmine con il venting
Capire il sesso dei pesci con il venting

Differenze comportamentali tra i pesci maschi e femmine

I Ciclidi africani maschi possono avere atteggiamenti diversi rispetto alle femmine.

I maschi potrebbero essere più aggressivi per affermare la loro dominanza, mentre le femmine possono assumere comportamenti più tranquilli e di accudimento,  durante la fase di allevamento degli avannotti. 

Il comportamento del maschio e della femmina durante il corteggiamento

Durante il corteggiamento i maschi riescono a regalare uno spettacolo unico e straordinario. Slanci delle pinne, scatti, vibrazioni del corpo, colori molto accesi, tutto per catturare gli sguardi delle femmine e mettere in mostra i loro egg spots.  

Le femmine possono mostrare un comportamento leggermente più riservato, valutando attentamente i loro corteggiatori. 

Come riconoscere il sesso dei pesci piccoli: 3 indizi +1

In alcuni Ciclidi malawi mbuna, come ad esempio succede con il Labeotropheus ochre Chilumba, è possibile distinguere facilmente il maschio dalla femmina fin da piccoli ma, per la maggior parte dei pesci Malawi del nostro acquario, capire il sesso in tenerà età, può rivelarsi una sfida molto difficile.

Infatti, sia il maschio che la femmine hanno lo stesso colore fino al viraggio del maschio.

Tuttavia, ci sono 3 indizi più 1 che possono aiutarci ad aumentare le possibilità di non commettere errori.

Labeotropheus Ochre Chilumba
Labeotropheus ochre Chilumba - Maschio
labeotropheus chilumba femmina incubante
Femmina Labeotropheus ochre Chilumba incubante

Le pinne dei piccoli Ciclidi africani

Le femmine dei Ciclidi africani hanno pinne più tondeggianti mentre i maschi cominceranno presto a sviluppare pinne più lunghe e appuntite e, nella pinna anale, compariranno gli egg spots.

Come per i pesci più grandi gli egg spots potrebbero essere presenti anche nelle femmine.

Il comportamento dei giovani pesci maschi

Il comportamento dei giovani pesci può essere un indicatore utile del sesso.

I piccoli maschi tendono a essere più baldanzosi, sicuri di se e possono mostrare atteggiamenti aggressivi.

Riconoscere il sesso dei pesci piccoli dall'organo sessuale

L’osservazione della papilla genitale (l’organo sessuale), può aiutare un occhio esperto a riconoscere il sesso dei pesci più piccoli ma, anche in questo caso non può dare certezze matematiche.

Ci sono variabili come la vescica più o meno piena o lo stato emotivo del pesce, che possono inquinare l’osservazione.

La pazienza è il metodo migliore

Questo è forse il consiglio meno piacevole ma è il migliore per essere abbastanza certi di riconoscere il maschio dalla femmina.

Dico abbastanza perché ci sono casi in cui un maschio adulto sottomesso può assumere le caratteristiche della femmina.

A ogni modo, aspetta che i pesci crescano e le differenze diventeranno sempre più evidenti.

Pesci maschi e femmine quando si acquistano i Ciclidi africani

Forse già saprai che tra i segreti per allestire un acquario di Ciclidi africani di successo è consigliabile di avere un solo maschio per specie accompagnato da una o più femmine.

Spesso però acquistare online Ciclidi Malawi non ci garantisce il sesso dei pesci.

Troppe volte capita di ricevere i maschi al posto delle femmine ordinate. 

La cosa migliore è quella di prenderli giovani in gruppo e dividerli dopo 7-8 mesi per il sesso.

Si ha un triplo vantaggio:

  1. Li vedi crescere e virare 
  2. Formando una comunità da giovani i pesci vivranno in armonia tra loro anche da adulti
  3. Risparmi sul prezzo dei pesci
 

Se vuoi acquistare i miei Ciclidi e/o una mano a creare la tua comunità equilibrata, non esitare a contattarmi.

Conclusione

Il simboli del sesso maschile e femminileSaper distinguere il sesso dei pesci è molto importante per un acquario con Ciclidi africani equilibrato.

In questo articolo abbiamo esplorato i segreti per distinguere i Ciclidi africani maschi e femmine, sia da adulti che da piccoli.

Abbiamo visto come il dimorfismo sessuale, le dimensioni, le pinne, gli egg spots, il comportamento e la papilla genitale possono essere utili indizi per identificare il sesso dei nostri pesci.

Con il tempo e l’osservazione attenta, sarai in grado di riconoscere i “Romeo” dalle “Giuliette”, creando un ambiente armonioso e favorendo la riproduzione dei Ciclidi Malawi con la corretta convivenza tra i sessi.

Ricorda:

  • Il dimorfismo sessuale è la chiave per distinguere i sessi, ma non è sempre evidente.
  • Le femmine sono generalmente più piccole dei maschi.
  • I maschi hanno pinne più lunghe e appuntite, con egg spots nella pinna anale.
  • I maschi possono essere più aggressivi e territoriali.
  • Le femmine si prendono cura delle uova e degli avannotti.
  • La pazienza è la virtù per identificare il sesso dei Ciclidi africani piccoli.
 
A presto e buona passione!
 

P.S. 
Forse già sai che non è affatto semplice prendere un pesce dall’acquario. Se devi farlo per togliere maschi o femmine di troppo per fare una selezione sessuale, in questo articolo potresti trovare la trappola per pesci per il tuo acquario.

CONDIVIDI IL POST

Ciclidi e Assistenza Differenti per  Passione!

Aiuto personalizzato pre e post acquisto

Video, foto, schede e approfondimenti

Consulenza privata 1 a 1

Per un aiuto personalizzato, ti consiglio di dare un’occhiata al mio servizio di consulenze private 1 a 1.
Un ottimo modo per ottenere subito risposte dirette alle domande per il tuo caso specifico.

Se hai problemi non lasceremo nulla di intentato e ci assicureremo di fornire le soluzione alla tua preoccupazione.

Se stai iniziando da zero creeremo insieme un acquario bello e armonioso prevenendo ogni grattacapo futuro.

Con la fotocamera potrai mostrarmi il tuo acquario, l’attrezzatura o i pesci specifici che potrebbero causarti problemi o potrebbero averne.
In più, potrò mostrarti le mie vasche per rendere più semplici le istruzioni che ti darò.

Online, come in questo sito e tutti i canali social di Cichlidream, puoi imparare tutto da solo e GRATIS!
Ma a volte la comunicazione 1 a 1 può essere molto più chiara, precisa e veloce per le tue domande più specifiche.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

TRASFORMA IL TUO ACQUARIO IN UN ANGOLO DI PARADISO

Ti invierò la guida direttamente al tuo indirizzo email. Inseriscilo qui sotto e accedi alla guida.